Best configuration eclipse.ini Come configurare al meglio il file Eclipse.ini per garantire una giusta assegnazione di memoria per non appesantire tutto il sistema operativo

Pubblicato da lentux-informatica il

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Vediamo in questo articolo quali sono le configurazioni ottimali del file eclipse.ini, il file di configurazione di Eclipse.

Come qualcuno di voi già saprà, Eclipse è uno degli ambienti di lavoro più utilizzati dai programmatori informatici.

Come per la maggior parte di questi IDE (Integrated Development Environment), contiene un file di configurazione per impostare al meglio i vari parametri necessari a un corretto avvio.

Oltra alla versione JAVA da utilizzare, alcuni dei parametri fondamentali sono quelli relativi alla gestione della memoria.

Ovviamente ogni configurazione è differente in base al computer sul quale viene installato Eclipse.

La stessa configurazione va benissimo su qualsiasi altra versione di Eclipse, anche l’ultimo Eclipse Photon, rilasciato nel mese di Giugno 2018.

Configurazione

Nell’esempio in questione è stata presa in considerazione la versione di Eclipse NEON su un sistema operativo Windows 10 con 4GB di RAM.

Questa che segue è la miglior configurazione del file eclipse.ini.

-startup
plugins/org.eclipse.equinox.launcher_1.3.201.v20161025-1711.jar
--launcher.library
plugins/org.eclipse.equinox.launcher.win32.win32.x86_64_1.1.401.v20161122-1740
-product
org.eclipse.epp.package.jee.product
--launcher.defaultAction
openFile
--launcher.XXMaxPermSize
256M
-showsplash
org.eclipse.platform
--launcher.XXMaxPermSize
256m
--launcher.defaultAction
openFile
-vm
C:/Program Files/Java/jdk1.8.0_121/bin/javaw.exe
--launcher.appendVmargs
-vmargs
-Dosgi.requiredJavaVersion=1.8
-Xms256m
-Xmx512m
-XX:PermSize=256m
-XX:MaxPermSize=512m

Le prime righe sono sempre le stesse per ogni versione di Eclipse:

-startup 
plugins/org.eclipse.equinox.launcher_1.3.201.v20161025-1711.jar 
--launcher.library 
plugins/org.eclipse.equinox.launcher.win32.win32.x86_64_1.1.401.v20161122-1740 
-product 
org.eclipse.epp.package.jee.product 
--launcher.defaultAction 
openFile

Oltre ai valori standard, ce ne sono altri molto importanti e variano in base alla singola macchina.




Innanzitutto il percorso dell’installazione di JAVA installata sul proprio computer e la sua relativa versione:

-vm
C:/Program Files/Java/jdk1.8.0_121/bin/javaw.exe
--launcher.appendVmargs
-vmargs
-Dosgi.requiredJavaVersion=1.8

Poi bisogna impostare i corretti valori di memoria da assegnare all’utilizzo di Eclipse.
Ovviamente valori troppo alti rallenterebbero di molto le prestazioni del pc.
Valori troppo bassi renderebbero invece Eclipse quasi inutilizzabile poichè ci si ritroverà spesso in classici errori di “troppa poca memoria”.
Quindi bisogna trovare il giusto compromesso e impostare valori corretti in base alle qualità del computer in uso.
Come detto precedentemente, per un computer dotato di sistema operativo Windows 10 con 4GB di RAM le migliori impostazioni sono queste:

--launcher.XXMaxPermSize
256m
--launcher.defaultAction
-Xms256m
-Xmx512m
-XX:PermSize=256m
-XX:MaxPermSize=512m

Ovviamente, se si hanno a disposizione 8 GB di RAM basta modificare i seguenti parametri:

-XX:PermSize=512m
-XX:MaxPermSize=1024m.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •