Speechless, l’app che converte audio in testo Speechless è una delle migliori app per smartphone che ti permette di convertire messaggi vocali presenti sul tuo smartphone in testo da leggere dove e quando desideri.

Pubblicato da lentux-informatica il

  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

speechless

Speechless è una delle migliori app in circolazione che ti permettono di trasformare qualsiasi audio presente sul tuo smartphone in testo scritto.

Le app per trasformare audio in testo sono tra quelle che ultimamente stanno avendo particolare successo.

Da qualche tempo esistono infatti una serie di app per smartphone che ti permettono di trasformare un messaggio vocale in un comodo testo scritto da leggere dove e quando desideri.

LEGGI ANCHE: Le migliori app per trasformare audio in testo.

Molte volte può capitarti di ricevere un messaggio audio e di essere impossibilitato ad ascoltarlo per svariati motivi.

Anche se questa operazione potrebbe essere esguita portando semplicemente il dispositivo all’orecchio, in alcune situzioni non è possibile nemmeno compiere questo semplice gesto.

Attraverso l’utilizzo di Speechless è possibile convertire l’audio ricevuto in un messaggio di testo e leggerlo più facilmente.

Come funziona

Quante volte ti sarà capitato di ricevere un messaggio vocale su WhatsApp da parte di un amico o parente e non poterlo sentire perchè a lavoro, in una riunione, nel caos di una discoteca o di un concerto oppure a svolgere qualsiasi altra attività?

In una situazione del genere solitamente lasci il messaggio vocale in attesa per poterlo poi ascoltare non appena possibile.

E se proprio quello fosse un messaggio importante o di qualcuno in pericolo che ha necessità urgente del tuo aiuto?

Proprio per questi motivi, da qualche tempo esistono delle app per smartphone che permettono di trasformare facilmente un messaggio vocale in un testo scritto.

Ma come funziona realmente un’app che è in grado di convertire un audio in testo?

Il funzionamento di Speechless è abbastanza semplice.

Tutto ciò è possibile attraverso il riconoscimento vocale, un processo mediante il quale il linguaggio orale viene riconosciuto da un apposito software che si occupa successivamente di scrivere quello che ha ascoltato.

Sui personal computer queste tipologie di software esistono già da parecchi anni.

Ma siccome siamo in un periodo storico in cui il numero di smartphone ha letteralmente superato il numero di computer, un’app del genere era assolutamente necessaria.

Utilizzo di Speechless

Speechless è una tra le migliori app che permettono di convertire note vocali in testo scritto.

È disponibile gratuitamente sia per sistemi operativi Android che iOS ed è gratuitamente scaricabile dai link seguenti:

speechless speechless

La società che ha sviluppato quest’app si chiama Becreatives, un’azienda italiana con sede a Bergamo.

Speechless è in grado di convertire qualsiasi nota vocale da Whatsapp o da una registrazione presente sullo smartphone in un semplice testo scritto, da leggere o condividere successivamente con chiunque.

trasformare audio in testo

Speechless supporta già 50 lingue diverse sui dispositivi dotati di sistema operativo iOS e 10 lingue su sistema operativo Android.

Una volta convertito, il file di testo generato potrà essere copiato, inviato per mail oppure condiviso in qualsiasi applicazione presente all’interno del dispositivo.

L’unica pecca di Speechless è quella che riguarda la durata dei messaggi da convertire.

Infatti, se i messaggi audio hanno una durata superiore a 20 secondi, sarà necessario un acquisto in app al costo di 2,29 euro per poter usufruire dell’app in tutta la sua totalità e convertire note vocali fino a un massimo di 5 minuti.

Al momento non è in grado ancora di fare traduzioni, ma probabilmente molto presto potrebbe arrivare anche una novità del genere.

Come convertire una nota vocale

Per convertire note vocali in testo, il procedimento è molto semplice e quasi del tutto automatizzato.

Infatti, una volta installato Speechless, e autorizzato ad accedere alle diverse app dalle quali si desidera convertire l’audio, apparirà automaticamente tra le varie opzioni di condivisione.

speechless

Nell’immagine precedente, si vuole convertire in testo una nota vocale presente all’interno di un iPhone.

Basterà semplicemente selezionare il memo vocale che si vuole convertire, cliccare il tasto relativo alle opzioni di condivisione e infine selezionare la voce Speechless.

Fatto ciò sarà necessario selezionare la lingua del messaggio vocale e cliccare sulla voce “Trascrivi” per far partire il processo di conversione vero e proprio.

speechless

speechless

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il processo di conversione non farà altro che caricare nel cloud di Speechless la nota vocale e convertirla attraverso un algoritmo di riconoscimento vocale.

Il risultato arriverà sul telefono in formato testuale nel giro di pochi secondi e sarà possibile visualizzarlo direttamente all’interno di Speechless.

Dal momento che i file vocali finiscono in un cloud per essere convertiti, l’app non funzionerà in mancanza di connessione a internet.

Una volta convertito, il testo trascritto potrà essere semplicemente letto, copiato, condiviso sui social network oppure inviato per mail o semplice SMS.

Conclusioni

Come accennato precedentemente, Speechless non è l’unica app per smartphone in grado di convertire messaggi vocali in testo, ma sicuramente è una delle migliori.

Tutte queste app, con i loro pregi e difetti, svolgono tutte quante il compito che promettono di fare.

Il risultato finale sarà migliore o peggiore in base sicuramente alla velocità con cui un utente ha inviato la nota vocale e il linguaggio utilizzato.

Più scandite saranno le parole migliore sarà la traduzione che Speechless riuscirà a estrapolare.

La cosa fondamentale è soltanto quella di utilizzare Speechless oppure provare e, nel caso, scegliere di utilizzare soltanto una di queste tipologie di app elencate nel dettaglio in questo articolo.

Come per tutte le altre tipologie di app, per non avere un consumo eccessivo di batteria del proprio smartphone, è sempre sconsigliato installare più app che svolgono lo stesso compito.

Si possono provare tutte quante, ma l’importante alla fine è scegliere soltanto quella che si reputa la migliore e cancellare tutte le altre.

POTREBBE INTERESSARTI: Le migliori app per trasformare audio in testo.


  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •